Sfumature nella nebbia – Spiz di Mezzodì

Un brutto inconveniente di chi va in montagna sono le nuvole basse. Si formano spesso per il fenomeno dell’inversione termica, tipicamente in inverno o dopo un evento temporalesco, oppure una giornata umida e dal tempo variabile.

Sono però una buona occasione per sperimentare qualche foto diversa se qualche squarcio di sole si apre: da una cima verso fondovalle sembrerà di essere su un’aereo e guardare dal finestrino, oppure tra la nebbia trasportata dal vento può far emergere qualche inaspettato picco roccioso. Ecco che la montagna si riveste di un alone misterioso ed interessante.

Durante una domenica variabile, umida e nebbiosa, ecco qui qualche scatto che ho fatto nel gruppo montuoso delle Dolomiti Zoldane, tra i picchi rocciosi degli Spiz.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close